Giornata piena

Oggi é stata una di quelle giornate lavorative interminabili…

…ora finalmente posso dedicarmi qualche minuto al blog, prima di crollare letteralmente sulla tastiera del pc…

Il ritmo della vita milanese mette a dura prova i miei nervi. Ogni minuto programmato. Sempre qualcosa da fare. Questa continua ed incessante ricerca del successo e della realizzazione professionale. Un turbine dal quale spesso e volentieri mi faccio inghiottire anche io.

Ho sete di quelle giornate lente. Piene di ozio e di relax. Giornate in cui c’è il tempo di giocare…con lui…con una delle mie amiche…

E i pensieri corrono allo scorso week-end…un messaggio “fatti trovare pronta” e una benda nera…

…il resto non ve lo racconto perché ora sto veramente crollando dal sonno…:)

Buona notteee