I miei gusti

bea-piediSono bisessuale.

Amo il sesso in tutte le sue forme, mi piace la penetrazione anale e tutto ciò che si può fare con la bocca. In due o in gruppo è sempre un piacere!

Semplicemente Dominante.

Discretamente sadica (anche discretamente masochista) e profondamente dominante. Non ricopro entrambe le posizioni, mio marito (il mio Dom) è assolutamente un’eccezione, perciò evitate di fare i sapientoni: non sono switch!

Non amo particolarmente sottomettere gli uomini. Non avendo tempo da perdere devo ottimizzare, per questo motivo mi dedico prevalentemente a chi considero più interessante: le donne. Questo non vuol dire però che non abbia mai avuto slave maschi o che non ne possa avere in futuro.

Mi considero una donna fetish.

Sopra ogni cosa ci sono i piedi (quelli nella foto sono i miei!), mi piace baciarli, leccarli, toccarli, legarli, solleticarli, torturarli in genere… e naturalmente impazzisco quando sono i miei ad essere al centro delle attenzioni altrui!

Indosso volentieri la pelle, il latex, il vinile ed amo esibire ogni tipo di lingerie. Ho anche un’importante collezione di tacchi e stivali.

Il bondage? Vado pazza per i nodi, le corde, il cuoio e le costrizioni. Lego e mi lascio legare con immenso piacere!

 

Le mie pratiche preferite sono:

  • tortura dei genitali e dei capezzoli
  • spanking (la classica sculacciata, col paddle o a mano nuda)
  • whipping (la frusta, ne colleziono di ogni tipo!)
  • waxing (utilizzo di cera calda)
  • bastinado (bastonatura della pianta dei piedi, tortura dei piedi in generale)
  • tickling (solletico)
  • caning (utilizzo del “cane”, il bastone)
  • teasing and denial (controllo dell’orgasmo)